AQUACEL MEDIC 5X5 10PZ

filler

Prezzo:
Prezzo scontato€31,29

Descrizione

Aquacel

MADICAZIONE IN HYDROFIBER

Indicazioni:
può essere utilizzata per la gestione di:
- ulcere agli arti inferiori, da pressione (stadio II - IV) e del piede diabetico;
- ferite chirurgiche (ad esempio post-operatorie, ferite lasciate guarire per seconda intenzione e zone di prelievo cutaneo);
- ustioni a spessore parziale;
- ferite traumatiche (ad esempio abrasioni e lacerazioni);
- assorbimento dell’essudato nelle ulcere cancro (es. tumori micotici cutanei, metastasi cutanea e sarcoma di Kaposi).

Modalità d'uso:
per ferite essudanti: prima di applicare la medicazione, detergere l'area della ferita con un detergente adeguato.
La medicazione dovrebbe estendersi oltre l'area della ferita per almeno 1 cm.
Quando si utilizza Aquacel Hydrofiber formato nastro nelle ferite cavitarie profonde, lasciarne almeno 2,5 cm fuori dalla ferita per una rimozione facile.
Riempire le ferite profonde non oltre l'80%, poichè la medicazione in Hydrofiber a contatto con il fluido della ferita si espande riempendone gli spazi.
Applicare la medicazione alla lesione e coprire con una medicazione in grado di mantenere l'umidita o con un'altra medicazione secondaria adeguata.
Rimuovere la medicazione quando clinicamente indicato (ad esempio fuoriuscita di fluido, eccessivo sanguinamento, sospetto di infezione).
La medicazione puo essere lasciata in situ fino a 7 giorni dove clinicamente indicato (tranne nelle ustioni dove puo essere lasciata in situ fino a 14 giorni).
Per ferite asciutte: in aggiunta alle istruzioni d'uso di cui sopra posizionare la medicazione sulla ferita e inumidirla con acqua o soluzione salma sterili solamente sopra la zona della lesione.
Coprire la medicazione con una che mantenga l'ambiente umido per evitare che la medicazione si secchi e conseguentemente aderisca alla ferita.
Per ustioni a spessore parziale: prima di applicare la medicazione, detergere l'area della ferita con un detergente adeguato.
La medicazione dovrebbe estendersi per almeno 5 cm sopra la cute circostante l'ustione o sopra le altre medicazioni adiacenti, poichè la medicazione si ritira in seguito all'assorbenza dell'essudato.
La medicazione dovrebbe essere coperta con un tampone di garze tessute sterili adeguatamente fissate.
Nel periodo immediatamente successivo al verificarsi dell'ustione (fino a 4 giorni), abbondanti quantità di essudato della ferita potrebbero richiedere che la medicazione satura venga rimossa e sostituita con una nuova medicazione.
Rimuovere periodicamente la medicazione di copertura e controllare la medicazione mentre rimane in situ sull'ustione.
In questa indicazione l'adesione della medicazione al letto della ferita rappresenta una caratteristica auspicabile.
La non adesione di parti della medicazione potrebbero indicare una maggiore profondità dell'ustione o infezione.
Non appena l'ustione riepitelizza, la medicazione si stacca o è facilmente rimovibile.
Nelle ustioni a spessore parziale, la medicazione puo essere lasciata in situ fino a 14 giorni o a quando clinicamente indicato.
Se l'ustione fosse infetta, potrebbe essere necessaria un'ispezione frequente della ferita.

Controindicazioni:
la medicazione non dovrebbe essere utilizzata in individui con ipersensibilità nota o che hanno avuto una reazione allergica alla medicazione o alle sue componenti.

Avvertenze:
monouso.
La sterilità è garantita tranne nel caso in cui l'involucro sia danneggiato o aperto prima dell'utilizzo.
Dovrebbero essere adottate adeguate misure di supporto quando indicato (ad esempio, l'utilizzo di bendaggi a compressione graduata nel trattamento delle ulcere venose o sistemi di riduzione della pressione nella gestione delle ulcere da pressione/piaghe da decubito).
Il controllo del glucosio nel sangue, cosi come adeguate misure di supporto, dovrebbero essere fornite nel caso di trattamento di ulcere del piede diabetico.
L'infezione non costituisce una controindicazione all'utilizzo della medicazione.
Se l'infezione dovesse svilupparsi durante l'utilizzo della medicazione, dovrebbe essere iniziata una terapia antibiotica, secondo indicazioni cliniche, da parte di un operatore sanitario.
La medicazione può facilitare il controllo di sanguinamenti di lieve entità.
Se la rimozione della medicazione risultasse difficile, quest'ultima dovrà essere completamente saturata con soluzione salma o acqua sterili e rimossa lentamente.
Poichè la medicazione garantisce un ambiente umido che favorisce la crescita di nuovi vasi sanguigni, occasionalmente questi vasi di nuova formazione potrebbero produrre un fluido della ferita color sangue.
La medicazione non è indicata come tampone chirurgico.
Non deve essere usata nelle cavità addominali o internamente a lesioni suturate.
Conservare in luogo fresco ed asciutto (10°C-25°C / 50°F-77°F).

Cod. 177903 / 177904 / 177901

Pagamenti 100% SICURI

American Express Google Pay Maestro Mastercard PayPal Shop Pay Visa

Le tue informazioni di pagamento vengono elaborate in modo sicuro. Non memorizziamo i dettagli della carta di credito né abbiamo accesso alle informazioni della tua carta di credito.

Ti potrebbe interessare anche

Prodotti visti di recente